Denti da latte: quando escono e cosa fare se non cadono

I denti da latte fanno la loro comparsa a partire dai primi mesi di vita del bambino; il momento in cui spunta il primo dentino è accompagnato da entusiasmo e spesso anche da fastidi e nervosismo perché il bimbo prova dolore.
Sebbene non esista un periodo preciso in cui i denti da latte dovrebbero spuntare, è stato messo a punto un calendario che riporta i tempi medi di eruzione e che vale, più o meno, per tutti i bambini; tuttavia, non c’è da preoccuparsi se un incisivo spunta qualche mese prima o se un bimbo nasce già con un dentino perché, come per tutte le tappe di crescita, ognuno ha i suoi tempi.
Allo stesso modo, esiste un tempo medio in cui i denti da latte cadono e lasciano spazio a quelli permanenti: ma se questo non accade, come dobbiamo comportarci?

Quando escono i denti da latte?

Credits: https://unsplash.com/photos/qtktc6kiNz0

Il primo dentino arriva solitamente tra i 4 e gli 8 mesi di vita del bambino ed è probabile che si tratti di uno dei due incisivi centrali inferiori, seguito a breve distanza dall’altro.
Ci sono tuttavia situazioni in cui non spunta nessun dente da latte prima dei 12 mesi: anche se i genitori si preoccupano perché temono un ritardo della crescita, qualche carenza nutrizionale o qualche malattia, c’è da dire che nella maggioranza dei casi, non c’è proprio niente di cui aver paura; ogni bambino ha il proprio ritmo di crescita ed esistono diversi fattori da tenere in considerazione, ad esempio la familiarità.

Ma allora, quando è bene rivolgersi a uno specialista? Se il primo dentino non spunta intorno ai 12 mesi, è il caso di chiedere un consulto al pediatra o al vostro dentista.

Questi i tempi medi in cui solitamente escono i denti da latte:

  • Incisivi centrali inferiori – 4/8 mesi
  • Incisivi centrali superiori – 7/9 mesi
  • Incisivi laterali – 12/18 mesi
  • Primi molari – 14/19 mesi
  • Canini, prima inferiori poi superiori – 18/24 mesi
  • Secondi molari – 24/30 mesi

La dentizione decidua dovrebbe completarsi entro i 3 anni di vita del bambino; se questo non avviene, chiedete consiglio al pediatra o al dentista.

A che età cadono i denti da latte?

Denti da latte: quando escono e cosa fare se non cadono
Credits: https://unsplash.com/photos/CEEhmAGpYzE

Esattamente come per l’eruzione dei denti da latte, anche per la loro caduta non c’è un tempo preciso ma solo degli intervalli medi in cui i denti decidui tendono a cadere per lasciare spazio a quelli permanenti. Si tratta di un fenomeno assolutamente fisiologico e solitamente non è doloroso.

I denti da latte cominciano a cadere verso i 6 anni di vita del bambino e vengono poi sostituiti dai corrispettivi permanenti; nello stesso periodo si formano anche i denti che non avevano il loro equivalente nei denti da latte, che sono 20 a fronte dei 32 denti permanenti.

Vediamo quindi i tempi medi di caduta dei denti da latte:

  • Incisivi centrali – 6/7 anni
  • Incisivi laterali – 7/8 anni
  • Primi molari – 9/11
  • Canini – 10/12 anni
  • Secondi molari – 10/12 anni

Denti da latte: cosa fare se non cadono?

denti da latte cosa fare se non escono
Credits: https://pixabay.com/it/ridere-bambino-ragazza-faccia-536287/

Il calendario di caduta dei denti da latte, seppur indicativo, può darci qualche riferimento utile: tenendo sempre presente che eventuali ritardi non sono solitamente sintomo di patologie o carenze, è bene sapere che non dovrebbero passare più di 8 mesi tra la perdita del dente da latte e l’eruzione del suo corrispettivo permanente; inoltre, l’età massima in cui la dentizione permanente dovrebbe essere completa è di 13 anni.

In queste due situazioni, è bene rivolgersi subito al vostro dentista di fiducia perché potremmo essere in presenza di una malocclusione che determina la mancanza di spazio per l’eruzione di quello permanente o di una genesia ovvero la mancanza di un elemento dentale. Niente di preoccupante, si tratta di situazioni molto comuni e solitamente risolvibili in modo semplice, ma è necessario l’intervento di uno specialista per non compromettere il benessere e la salute dei denti del bambino.

Credits foto di anteprima: https://pixabay.com/it/lavarsi-i-denti-dente-zahnarztpraxis-2103219/

Leave a Reply

Your email address will not be published.