Convivere con Invisalign: cosa aspettarsi

Gli apparecchi ortodontici sono la risposta ai problemi di molti di noi: riescono infatti a correggere i problemi di disallineamento dentale, malocclusione e altri difetti con cui devono convivere non solo i bambini, ma anche moltissimi adulti. Purtroppo, gli apparecchi dentali tradizionali non sono il massimo dal punto di vista estetico e, anche se col tempo le tecniche sono molto migliorate e i materiali utilizzati sono sempre più innovativi, restano un elemento fastidioso e invadente per chi deve conviverci ogni giorno, specialmente in età adulta.

Fortunatamente, è stato messo a punto anche un apparecchio dentale invisibile e indolore, capace di risolvere quasi qualsiasi difetto di allineamento o malocclusione. Si chiama Invisalign ed è stato messo a punto dopo anni di ricerche e di test. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo apparecchio innovativo.

Invisalign: che cos’è e a cosa serve

Convivere con Invisalign: cosa aspettarsi

Invisalign è un sistema per l’allineamento ortodontico che, grazie ad una tecnologia Imaging Digitale 3D, riesce a mostrare in anteprima il risultato finale del trattamento prescritto dello specialista. Dalla posizione iniziale dei denti a quella finale desiderata, viene visualizzato tutto il percorso e, una volta approvato il progetto, verranno realizzate delle mascherine trasparenti chiamate Aligner. Queste sono realizzate ogni volta in base alla forma dei denti e consentono il loro graduale allineamento in modo praticamente invisibile.
Si tratta infatti di mascherine realizzate in materiale termoplastico resistente e trasparente, che aderiscono perfettamente ai denti e che vengono personalizzate in base alle necessità di ogni paziente.
Gli Aligner sono in grado di risolvere quasi ogni problematica di ortodonzia dentale e, grazie alla tecnologia Invisalign, è possibile vedere in anteprima i risultati che verranno conseguiti una volta terminato il trattamento.

Vantaggi di Invisalign

Vantaggi del trattamento Invisalign

Anche se porta agli stessi risultati, il trattamento Invisalign ha molti vantaggi rispetto ad un tradizionale apparecchio ortodontico:

  • Gli Aligner sono quasi invisibili, difficilmente qualcuno li noterà.
  • Gli Aligner sono rimovibili con facilità quindi puoi toglierli momentaneamente quando devi mangiare o bere oppure per lavarti i denti.
  • Il trattamento è privo di dolore, raramente si potrà provare un po’ di fastidio iniziale, come una leggera pressione.
  • Non ci sono particolari controindicazioni ma sarà comunque lo specialista a valutare la possibilità o meno di effettuare il trattamento in presenza di corone, ponti o impianti.
  • Visione dei risultati finali per conoscere in anticipo l’aspetto che avranno i denti una volta finito il trattamento.

Per quanto riguarda la durata del trattamento Invisalign, invece, è solo il dentista che può stabilirla dopo aver valutato la situazione specifica.

Gli Aligner allineano i denti attraverso un processo graduale e controllato: questo consente di controllare sia l’entità del movimento sia i tempi del trattamento, muovendo in ogni fase solo alcuni denti; ciascun Aligner viene indossato per due settimane ed è poi sostituito con le mascherine successive finché i denti non raggiungono la posizione finale stabilita all’inizio. Per questo motivo, i tempi di trattamento variano in base alle esigenze del paziente.
In ogni caso, sarà sempre lo specialista in sede di prima visita a stabilire che trattamento intraprendere.

Contattaci per saperne di più su Invisalign.

Leave a Reply

Your email address will not be published.